Moduli del workshop

 Personal Branding:
la chiave di volta della visibilità sul mercato

VALERIA ALIPERTA

Brand voice, comunicazione, design, social media… chipiùnehapiùnemetta. Creare un Personal Branding significa trovare la chiave di volta per trasmettere il proprio messaggio, vendere il proprio prodotto o servizio e comunicare in modo congruente il motivo per cui qualcuno dovrebbe scegliere proprio noi. In un contesto così competitivo e caotico è necessario diventare una voce significativa, capace di emergere dalla massa e in grado di trasmettere rapidamente una promessa di valore unica. In poche parole: essere rilevanti, memorabili e professionali per un pubblico specifico. L’obiettivo di questo talk non è quello di creare un branding sul posto bensì di gettare in maniera pratica le fondamenta e comprendere le linee guida e la logica alle spalle dell’impostazione necessaria per concepire il proprio Personal Brand. E grazie al Q&A, sarà possibile implementare subito suggerimenti e usufruire del prezioso feedback dei presenti.

Traduzione automatica e post-editing

MARCELLO FEDERICO

Di recente è emersa e si sta affermando una nuova prospettiva rispetto alla traduzione automatica, ovvero di una tecnologia in grado di agevolare piuttosto che sostituire il lavoro dei traduttori. Una nuova frontiera della ricerca è oggi quindi l’integrazione ottimale della traduzione automatica nei sistemi di ausilio alla traduzione (CAT tools) usati dai traduttori professionisti. Anche nell’industria della traduzione si sta rapidamente diffondendo il cosiddetto post-editing, cioè il concetto di traduzione come revisione di traduzioni generate automaticamente. Questo modulo intende fornire allo studente nozioni di base sulla traduzione automatica statistica al fine di comprenderne i principi di funzionamento e l’utilità rispetto al lavoro di un traduttore professionista. Il modulo non richiede competenze specifiche e includerà una breve esercitazione pratica in cui gli studenti impareranno a utilizzare uno strumento avanzato di post-editing che integra memorie di traduzione e sistemi di traduzione automatica. Il corso offrirà anche momenti di discussione volti a rendere gli studenti maggiormente consapevoli delle implicazioni che le nuove tecnologie potranno avere sul mercato del lavoro e sulle competenze professionali richieste ai traduttori. (Requisiti per utilizzare il CAT tool: portatile con connessione di rete e browser Chrome o Safari.)

Terminologia, questa sconosciuta?

LICIA CORBOLANTE

I dizionari sono concordi nel definire la terminologia come il lessico specifico di un settore specializzato. Per traduttori e comunicatori però il concetto di “terminologia” non deve fermarsi all’idea di un insieme di termini, preferibilmente raccolti in glossari, ma deve includere anche aspetti metodologici, pragmaticicomunicativi e diacronici: è l’argomento di questa introduzione, che evidenzierà le caratteristiche essenziali del lavoro terminologico orientato alla traduzione.

Terminologia: presente ovunque e ovunque invisibile

MARIA PIA MONTORO

La terminologia non è un mero strumento a sostegno della traduzione, ma ha subito una profonda evoluzione e ha trovato numerosi campi di applicazione, dalla traduzione all’indicizzazione dei siti web. Per dirla con le parole di Flaubert, la terminologia è “presente ovunque e ovunque invisibile“.
Oltre ai servizi linguistici, i terminologi lavorano nell’ambito della redazione tecnica, dell’editoria, dell’informazione e documentazione, della Ricerca & Sviluppo, della normalizzazione, nel settore giuridico e dei brevetti, nella gestione delle conoscenze, nella consulenza e formazione, nell’architettura dell’informazione dei siti web.
La terminologia ha un ruolo importante nella comunicazione, ed è per questo che i settori in cui si incontrano i terminologi sono legati ad essa. La scelta dei termini permette di essere identificati velocemente dal pubblico e dai cittadini, ecco perché la terminologia è molto importante nelle istituzioni europee: i termini adottati danno forma e rafforzano l’identità dell’istituzione.

Advertisements